Settori e servizi

CSS opera a supporto delle imprese per le attività di:

  • – consulenza in merito alla possibilità di esternalizzare servizi o parti del processo produttivo
  • – come semplice conto terzi o in ottemperanza all’art. 22 Legge Regionale 17/2005;
  • – progettazione, creazione e gestione di laboratori sperimentali interni alle imprese;
  • – servizio di tutoraggio alle imprese che ospitano personale proposto da CSS;
  • – mediazione aziendale tra candidati e realtà produttive;
  • – servizio di assistenza e sostegno dei percorsi di inserimento lavorativo fino alla loro stabilizzazione;
  • – consulenza alle imprese in materia di inserimento di lavoratori svantaggiati e disabili in collaborazione con le Associazioni datoriali e con il Centro per l’Impiego di Modena.

CSS opera a supporto dei lavoratori per le attività di:

  • – Selezione, orientamento e formazione per personale svantaggiato, disabile e normodotato;
  • – Mediazione aziendale tra candidati e realtà produttive;
  • – Promozione di percorsi di inserimento lavorativo per personale svantaggiato, disabile anchenormodotato in uscita dalle cooperative sociali verso le realtà profit.

CSS gestisce:

  • – in appalto con il comune di Modena il Servizio di Abilitazione Professionale e inserimentoal lavoro per persone disabili e svantaggiate;
  • – in partnership con CEIS Formazione, Umana il Servizio specialistico di collocamento miratodi persone disabili presso le Politiche del Lavoro della provincia di Modena;
  • – in partnership con IFOA e MEDIAGROUP il Servizio per la fornitura di servizi specialistici di presa in carico e orientamento al lavoro, mediazione linguistico -culturale nell’ambito deiservizi offerti dai Centri per l’Impiego della Provincia di Modena;
  • – in Appalto con Ser.D Modena (Az. USL) Laboratorio di orientamento e osservazione professionale (LOOP);
  • – in appalto con Unione delle Terre d’Argine Servizio di Formazione, Orientamento e Inserimento Lavorativo per persone in carico ai servizi sociali e sanitari (Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche di Carpi – Az. USL).

I servizi offerti dal consorzio

SUPPORTO PER LE IMPRESE PROFIT

Consorzio opera a supporto delle imprese per le attività di:

  • • consulenza in merito alla possibilità di esternalizzare servizi o parti del processo produttivo
  •     come semplice conto terzi o in ottemperanza all’art 22 Legge Regionale 17/2005;
  • • progettazione, creazione e gestione di laboratori sperimentali interni alle imprese;
  • • servizio di tutoraggio alle Imprese che ospitano personale proposto da Consorzio;
  • • mediazione aziendale tra candidati e realtà produttive;
  • • servizio di assistenza e sostegno dei percorsi di inserimento lavorativo fino alla loro
  •     stabilizzazione;
  • • consulenza alle imprese in materia di inserimento di lavoratori svantaggiati e disabili in
  •     collaborazione con le Associazioni Datoriali e con il Centro per l’Impiego di Modena.

SUPPORTO PER I LAVORATORI

Consorzio opera a supporto dei lavoratori per le attività di:

  • • selezione, orientamento e formazione per personale svantaggiato, disabile e normodotato;
  • • mediazione aziendale tra candidati e realtà produttive;
  • • promozione di percorsi di inserimento lavorativo per personale svantaggiato, disabile anche
  •     normodotato in uscita dalle cooperative sociali verso le realtà profit.

I servizi offerti dalle cooperative socie

Le cooperative aderenti a CSS sono di tipo A (svolgono attività di tipo socio educativo e assistenziale) e di tipo B (svolgono attività d’impresa inserendo al lavoro persone svantaggiate e disabili).

Le cooperative di tipo A gestiscono servizi propri o pubblici in affidamento a seguito di bandi di gara. Attività svolte:

  • • servizi e strutture per la salute mentale, per persone tossicodipendenti, per disabili;
  • • centri socio educativi e riabilitativi;
  • • accoglienza e sostegno a persone extracomunitarie, nomadi o socialmente emarginate;
  • • centri estivi, sostegno scolastico, educazione ambientale;
  • • centri diurni per anziani;
  • • comunità per minori;
  • • trasporto disabili;
  • • assistenza socio sanitaria;
  • • mediazione linguistica e culturale;
  • • mediazione dei conflitti;
  • • housing sociale;
  • • diritti degli animali.

Le cooperative tipo B e si occupano di attività di inserimento lavorativo di persone appartenenti alle categorie svantaggiate previste dalla normativa di riferimento (Legge 381/91 e Legge 68/99) e sono l’interlocutore ideale per tutte le aziende che vogliono esternalizzare parti del proprio processo produttivo o per quelle realtà che cercano un partner affidabile ed efficiente. Attività svolte:

  • • manutenzione aree verdi;
  • • pulizie interne;
  • • servizi ambientali;
  • • assemblaggio;
  • • confezionamento conto terzi;
  • • servizi di centralino, segreteria;
  • • servizi on line, telelavoro, data entry;
  • • smontaggio RAEE;
  • • raccolta differenziata di rifiuti;
  • • trasporto ingombranti o di altro genere;
  • • gestione servizi lavanderie;
  • • gestione parcheggi auto;
  • • vigilanza scolastica;
  • • gestione servizi culturali;
  • • gestione servizi di ristorazione;
  • • restauro mobili;
  • • produzione e vendita di piante e fiori;
  • • laboratori di falegnameria;
  • • gestione laboratori protetti all’interno di aziend